Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il dimagrimento nell'obesità riduce il dolore cronico

di
Pubblicato il: 02-02-2018

Il dimagrimento nell'obesità riduce il dolore cronico © Thinkstockphotos

Sanihelp.it - Uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Pain e condotto presso l’università del Michigan ha evidenziato come i pazienti obesi con dolore cronico che si sottopongono a interventi  mirati alla perdita di peso, in seguito mostrano un miglioramento della sintomatologia dolorosa.

Gli autori di questo lavoro di ricerca hanno condotto uno studio osservazionale che ha coinvolto 123 volontari obesi, che hanno accettato di seguire un regime alimentare di restringimento calorico della durata di 12-16 settimane.

è stata attentamente valutata la sensazione di dolore di questi pazienti prima e dopo la perdita di peso e si è visto che quando vi è stata effettiva perdita di peso, è stato notato un miglioramento nel dolore, più negli uomini che nelle donne.

L’attenuazione della sintomatologia dolorosa, si è rivelata più importante nei soggetti che con la dieta hanno perso almeno il 10% del loro peso corporeo iniziale, mentre in quelli che sono riusciti a perdere meno di questo 10% l’attenuazione dei sintomi è stata molto meno evidente.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: