Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Mal di gola: può colpire anche in primavera

di
Pubblicato il: 01-03-2018

Mal di gola: può colpire anche in primavera © thinkstockphotos

Sanihelp.it - Il mal di gola, secondo un’indagine condotta dall’istituto di ricerca SWG e promossa da NeoBorocillina, ha coinvolto negli ultimi 12 mesi il 68% degli italiani. Dalla ricerca emerge che il mal di gola è donna: le donne (73%) e i più giovani (79% tra i 18 e i 34 anni) sono coloro che ne soffrono maggiormente.

Chi lavora (74%), e soprattutto chi lavora con la voce, è più soggetto a questo fastidio, che sembra colpire più al Sud e nelle Isole (75%). L’aria condizionata (63%), gli sbalzi di temperatura (66%), le correnti d’aria (38%) e le infezioni virali o batteriche (29%) sono le principali cause associate dagli italiani al mal di gola in primavera/estate.

Per chi ne soffre è importante che un farmaco sia efficace (76%), risolva il problema alla radice (62%) e, soprattutto per chi utilizza la propria voce spesso anche in ambito lavorativo, dia sollievo a lungo (57%) e agisca subito (56%). Le forme farmaceutiche preferite sono spray (32%) e pastiglie da sciogliere in bocca (32%), assunte al bisogno in qualsiasi momento della giornata. Le bustine da sciogliere in acqua sono utilizzate attualmente dalla maggior parte dei sofferenti (due terzi).  

Il mal di gola non è sempre uguale e può manifestarsi con diverse intensità: più della maggioranza degli intervistati (76%) sente un fastidio molto o abbastanza intenso e un terzo (33%) non riesce a sopportarlo. Rende infastiditi la maggior parte degli italiani che ne soffrono (tre quarti), nervosi la metà e affaticati un terzo. Le donne, più degli uomini si sentono affaticate e anche abbattute, tanto da aver rinunciato a momenti lavorativi e legati alla vita privata.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ricerca SWG e NeoBorocillina

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: