Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Migliora la performance sportiva

Inverno, 7 motivi per praticare gli sport outdoor

di
Pubblicato il: 20-02-2018

È un training efficacissimo per sette motivi, tra i quali: aumenta il consumo calorico, la vitamina D e le difese immunitarie


Inverno, 7 motivi per praticare gli sport outdoor © Thinkstockphotos

Sanihelp.itAllenarsi anche quando fa freddo è una forma di training efficacissima. Quindi le basse temperature non devono costituire un freno: gli sport outdoor fanno bene alla salute per una serie di buoni motivi.

È necessario munirsi di un abbigliamento tecnico adatto e poi via la pigrizia e fuori con i pattini, runner o semplicemente per dedicarsi al fitwalking. I capi devono essere protettivi ma traspiranti ed è utile vestirsi a strati.

Ma quali sono questi sette buoni motivi per praticare lo sport outdoor?  Un buon motivo è quello che riguarda il consumo calorico. Questo infatti aumenta perché l’organismo, per mantenere costante la temperatura corporea, è costretto a bruciare più calorie. Il secondo motivo è legato all’abitudine. Infatti ci si abitua ad affrontare il freddo con fatica sempre decrescente. Il terzo motivo riguarda le difese immunitarie. Queste grazie all’allenamento all’aria aperta aumentano perché lo sport non solo permette di riossigenare i tessuti, ma anche innesca i meccanismi biochimici nell’organismo che aumentano le difese naturali. Quarto motivo: migliora l’umore e ancora: i livelli di vitamina D non si abbassano, viene stimolato il sistema cardiocircolatorio grazie al freddo e migliora anche la performance sportiva.

Non è un caso infatti che gli atleti si allenano molto spesso in inverno. Secondo la scienza, appunto, la migliore temperatura per correre in una maratona è pari a sei gradi. Questo perché il cuore lavora in maniera più funzionale.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: