Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tra i giovani è in aumento il consumo di sigari

Sigari e pipa sono davvero meno dannosi della sigaretta?

di
Pubblicato il: 02-03-2018
Sigari e pipa sono davvero meno dannosi della sigaretta? © Thinkstockphotos

Sanihelp.it - Come tutti sappiamo, sono notevoli i danni alla salute derivanti dal fumo di sigaretta: cancro, malattie cardiovascolari e respiratorie, per citare le più gravi. Oltre al tabacco, infatti, una sigaretta contiene molti componenti dannosi e, ad ogni boccata, durante la combustione si sprigionano più di 4 mila sostanze chimiche. Pertanto, la domanda che ci si potrebbe porre è: sigaro o pipa sono un’opzione più sicura, o comunque meno nociva, della sigaretta? La risposta l’ha fornita recentemente lo studio di un team di ricercatori americani del Center for Tobacco Products della Food and Drug Administration: se le sigarette, fumate con regolarità, sono nocive, anche sigari e pipa comportano rischi notevoli, come l’aumento della mortalità per tumore legato al fumo.

Per giungere a questa conclusione, la ricerca, pubblicata su JAMA, ha monitorato la salute e le abitudini di oltre 357 mila americani in un periodo di tempo compreso tra il 1985 e il 2011. Ebbene, è emerso che rispetto alle persone che non avevano mai fumato, quelle che ricorrevano regolarmente solo alle sigarette avevano il doppio del rischio di morire per qualsiasi causa. I fumatori di sigaretta abituali evidenziavano anche una probabilità quadruplicata di decesso per un tumore legato al tabacco come quello del polmone, della vescica, dell'esofago, del pancreas, della laringe e della bocca. 

Ciò detto, coloro che affermavano di aver fumato solo sigari non erano esenti da rischi: risultavano avere infatti un aumento del 20% di probabilità di morte per qualsiasi causa e un rischio di decesso del 61% più alto per un tumore legato al tabacco. I pericoli i fumatori di pipa erano altrettanto alti: questi mostravano infatti un rischio più alto del 58% di morire per un cancro legato al tabacco rispetto ai non fumatori.

Secondo le ultime statistiche si registra un balzo in avanti della percentuale di sigari fumati dai giovani, sia fumatori ex novo sia quelli che hanno sostituito le comuni sigarette. Il problema non è dunque da sottovalutare, dato che sigaro e pipa potrebbero oggetti di una nuova moda.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
JAMA

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti