Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Iniziative

Un selfie contro l'HIV

di
Pubblicato il: 06-03-2018

Si chiama #365againstHIV il social challenge lanciato dalla Fondazione The Bridge per informare e sensibilizzare la popolazione italiana sull'HIV.


Un selfie contro l'HIV © Thinkstockphotos

Sanihelp.itScattarsi una foto col dito medio alzato, fare un post social con scritto «io l’ho fatto #faidaTEst #autotestHIV» e taggare tre amici. Sono questi i tre semplici passi per partecipare al social challenge #365againstHIV lanciato da Fondazione The Bridge, con NPS Italia Onlus (Network Persone Sieropositive).

La campagna (www.npsitalia.net/social-challenge/) punta a ricordare l’importanza di una diagnosi precoce, così importante per fronteggiare la diffusione del virus HIV e lo fa attraverso lo strumento che oggi conta il più alto numero di fruitori, i social network, con l’obiettivo di ingaggiare le persone a partecipare ad una catena di informazione che ha l’ambizione di arrivare a tutti gli italiani. Infatti, nonostante l’Italia sia uno dei Paesi, tra quelli dell’Europa Occidentale, con più alta prevalenza di HIV, la materia continua a essere oggetto di disinformazione, tanto che il 15% dei soggetti sieropositivi non sa di aver contratto il virus.

Ogni giorno è un buon giorno per informarsi. «Grazie all’esperienza maturata lo scorso anno con diversi youtuber/creator – dichiara Margherita Errico, Presidente Nps Italia Onlus - abbiamo sperimentato in prima persona quanto sia ancora più efficace diffondere una corretta informazione sull’Hiv, combattendone stigmi e pregiudizi tramite un linguaggio adatto e al passo coi tempi. Siamo convinti che il lavorare assieme a giovani influencer e frequentatori abituali del mondo dei social possa aiutare la nostra opera di informazione durante tutto l’anno e non solamente in occasione dei world day o di alcune date occasionali».

La scelta di un gesto forte - risposta al tabù ancora presente in Italia rispetto al tema dell’AIDS – vuole puntare il riflettore su un importante strumento di prevenzione purtroppo sconosciuto ai più: l’esistenza del test per l’autodiagnosi che, in 15 minuti e in totale privacy, permette di venire a conoscenza del proprio stato di salute. Il test per l’autodiagnosi dell’HIV è in vendita in tutte le farmacie italiane dal 1° dicembre 2016. I test, in forma gratuita, si possono effettuare anche nei centri di malattie infettive distribuiti sul territorio nazionale e nelle sedi di alcune associazioni.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
comunicato stampa

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:

Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti