Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Serve davvero la crema?

Viso: l'idratazione è un investimento di bellezza

di
Pubblicato il: 20-03-2018

Bisogna cominciare fin da giovane età a usare una buona crema idratante, altrimenti i segni dell'invecchiamento risulteranno molto più visibili strada facendo.

Viso: l'idratazione è un investimento di bellezza © Thinkstockphotos

Sanihelp.it - Idratare la pelle non significa solo sentirla più liscia, fresca e vellutata al tatto, vederla più luminosa e proteggerla da sole, inquinamento, secchezza. L’idratazione è una garanzia di giovinezza, perché difende la cute dall’attacco dei radicali liberi allontanando il momento in cui compariranno le prime grinze e le rughette d’espressione. Perché non bastano i buoni geni per preservare la giovinezza della pelle, ma ciò che conta è come ce ne prendiamo cura.

Uno studio pubblicato su British Journal of Dermatology nel 2010 ha dimostrato come la pelle di una 28enne con cute secca e non trattata con crema idratante sia risultata visibilmente più segnata all’età di 36 anni nel 52% dei casi, una percentuale drasticamente ridotta al 22% in quei casi in cui la pelle è stata correttamente ben idratata. Ulteriori ricerche hanno rivelato che i piccoli cambiamenti di ciascuno dei segni dell’invecchiamento possono portare a migliori risultati antiage, se affrontati globalmente, partendo da una buona idratazione.

Peccato che le donne sottovalutino ancora questo semplice gesto quotidiano. Una ricerca Olaz su un campione di 3.500 donne dai 17 ai 70 anni ha rivelato che solo il 50% utilizza regolarmente un prodotto idratante. Il 37% delle scettiche dice di non averne bisogno, il 23% non capisce i benefici o non crede nell’efficacia di questi trattamenti. Un rilevante numero, il 50%, è composto da giovani donne sui 25 anni.

A queste donne super impegnate, che si giostrano tra la carriera, amici e famiglia, lavorano con orari pesanti e vanno a letto tardi, gli specialisti lanciano il messaggio di investire da subito sul futuro della propria pelle perché la sua bellezza e la sua radiosità negli anni a venire dipendono dall’utilizzo di una crema idratante già in giovane età.

Il prezzo da pagare? La pelle appare stanca, non reagisce più come prima, si è costretti a utilizzare make-up extra per coprire le imperfezioni. Ma ciò che viene chiamato stanchezza non lo è affatto: sono i primi segni dell’invecchiamento -  linee sottili che emergono prematuramente e la pelle che perde la sua radiosità e tonicità giovanile – l’epidermide ha sete perché è disidratata, quindi necessita di cure amorevoli.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
redazione

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
Ti potrebbe interessare: