Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il matrimonio, un'arma contro la depressione

di
Pubblicato il: 17-04-2018
Il matrimonio, un'arma contro la depressione © iStock

Sanihelp.itSposarsi è un ottimo modo per non deprimersi, soprattutto se si sta affrontando una fase precaria della propria esistenza: a sostenerlo uno studio condotto presso la Georgia State University e pubblicato sulla rivista Social Science Research.

Gli autori dello studio sono arrivati a queste conclusioni dopo aver analizzato i dati relativi a 3617 adulti americani di età compresa fra i 24 e gli 89 anni, che regolarmente hanno riferito relativamente al loro livello di salute e benessere.

Le coppie sposate che guadagnavano meno di 49000 euro all’anno si sono rivelate meno propense a soffrire di depressione, rispetto alla media.

Allo stesso modo individui mai sposati con un reddito superiore ai 49000 euro hanno evidenziato un minor rischio depressione, rispetto a persone con reddito simile, ma in coppia.

Il matrimonio, dunque, sembra essere un antidoto alla depressione quando contratto in un momento di precarietà: poter contare su un compagno, anche se i soldi a disposizione non sono molti, in pratica, sembra giovare alla salute e all’umore, una cosa che viene meno se non c’è precarietà perché il reddito è consistente. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Social Science Research

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
2.67 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti