Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

94 milioni per le malattie rare e la ricerca indipendente

di
Pubblicato il: 20-05-2005
Sanihelp.it - 50% nell’impiego di farmaci per le malattie rare e 50% promozione della ricerca indipendente ecco come è stato ripartito il fondo alimentato dai contributi versati annualmente dalle Aziende farmaceutiche in misura pari al 5% delle spese sostenute per le loro attività di promozione.

Si tratta di un fondo istituito in base alla legge 326/2003 che quest’anno ammonterà a 94,5 milioni di euro.

Più in particolare la prima metà del fondo verrà utilizzata, attraverso modalità che verranno comunicate dall’agenzia italiana del farmaco, per l'impiego di farmaci orfani per le malattie rare e di medicinali che rappresentano una speranza di cura, in attesa della commercializzazione, per gravi patologie.

La seconda metà invece riguarderà come già detto la promozione della ricerca indipendente, ma anche la realizzazione di programmi di farmacovigilanza attiva di concerto con le Regioni, l’istituzione presso l'AIFA di un Centro di informazione indipendente sul farmaco, per gli operatori sanitari e per i cittadini, programmi di comunicazione per un uso appropriato dei medicinali, attività di informazione, di ricerca, di formazione ed aggiornamento del personale.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti