Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Portare la pratica all'esterno

I consigli per praticare yoga all'aperto

di
Pubblicato il: 22-05-2018

Ecco come evitare di distrarvi durante la vostra lezione in un parco oppure sulla spiaggia


I consigli per praticare yoga all'aperto © iStock

Sanihelp.itPraticare yoga all’aperto è uno dei piaceri della bella stagione, ma spesso chi si rechi in un parco, o sulla spiaggia, potrà essere distratto da tutta una serie di elementi che non gli permetteranno né di praticare tranquillamente, né di trarre il meglio dalla propria pratica.

Per questo potrebbe essere utile sapere come evitare le distrazioni e fare la propria lezione in pace anche all’aperto, mettendo in pratica alcuni semplici consigli.

Preparate la giusta attrezzatura

Iniziate a preparare gli attrezzi che vi serviranno all’aperto. Il consiglio è quello di destinare un tappetino apposito alla pratica che verrà svolta al di fuori di casa vostra, o del centro yoga che frequentate, sia per motivi di igiene, sia perché il tappetino tenderà a rovinarsi di più all’aperto.

Inoltre, cercate anche un abbigliamento consono: evitate di mettervi degli abiti che potrebbero attirare l’attenzione di chi potrebbe darvi fastidio.

Un paio di leggings e una canotta per le donne, e dei pantaloni (o pantaloncini) e una maglietta per gli uomini andranno benissimo.

Pensate alla musica

Per concentrarvi potreste decidere anche di portare con voi una piccola cassa per riprodurre della musica che vi consenta di isolarvi al meglio da ciò che vi circonda.

In questo modo potrete creare il vostro personale spazio anche all’aperto senza problemi.

Cercate l’ombra

Per non iniziare a sudare copiosamente, e magari cominciare anche a non sentirvi tanto bene, cercate di mettervi all’ombra. In questo modo potrete godere dell’ambiente esterno senza la preoccupazione legata al caldo per la presenza del sole.

Ignorate chi vi prenderà in giro

Sappiate che sarà abbastanza comune incontrare qualcuno che si fermerà a guardarvi, o persone che commenteranno ciò che state facendo. Ignoratele e cercate di concentrarvi al massimo sulla vostra pratica personale.

Portatevi qualcosa per il rilassamento

Per la parte dedicata al rilassamento, infine, portate una maglia con le maniche lunghe e magari anche degli occhiali da sole, o qualcosa per coprire gli occhi.

In questo modo non patirete il freddo e non sarete distratti dalla luce o dalle persone che passeranno vicino a voi.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti