Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Stili di vita

Magnini contro l'obesità infantile

di
Pubblicato il: 05-06-2018

Il campione di nuoto è il testimonial di un nuovo programma di educazione alimentare e corretti stili di vita rivolto ai bimbi e ragazzi.


Magnini contro l'obesità infantile © Rete

Sanihelp.itL’Italia è tra i Paesi europei con i più elevati livelli di obesità infantile: il 21% dei bambini tra i 6 e i 10 anni è in sovrappeso e quasi il 10% sono obesi. Colpa anche, se non soprattutto, della troppa sedentarietà: solo poco più di 3 bimbi su 10 svolgono un livello di attività fisica raccomandato per la loro età mentre ben un 40% trascorre più delle 2 ore consigliate come tempo massimo davanti a uno schermo.

Contrastare l’obesità infantile e sensibilizzare bambini e ragazzi sull’importanza di una corretta alimentazione nella vita quotidiana e durante l’attività sportiva sono gli obiettivi del progetto Vinci In Salute, nuovo programma di educazione alimentare e corretti stili di vita a cura dell’Associazione Italiana Arte, Sport e Cultura, in collaborazione con Italmaker – Accademia dei piccoli inventori e l’associazione I Am Doping Free.  

Il progetto didattico unisce alimentazione, sport e robotica: specialisti nutrizionisti incontrano i ragazzi per fornire loro i rudimenti base dell’educazione alimentare, accompagnati da campioni dello sport che possano stimolarli alla pratica dell’attività fisica e dare loro consigli preziosi per coniugare al meglio nutrizione e sport. Infine i piccoli studenti sono chiamati a programmare dei robot da far muovere su tavoli didattici tramite delle app, facendo eseguire loro l'azione indicata con giochi tematici e quiz interattivi sempre sul tema della corretta alimentazione.

Il progetto è iniziato a Roma e coinvolgerà circa cinquemila bambini e ragazzi delle scuole primarie e secondarie di I e II grado di diverse regioni italiane. Protagonista sportivo della prima tappa il campione di nuoto Filippo Magnini, che ha dichiarato di voler essere un esempio in vasca ma anche fuori, spiegando ai bambini come mangia un campione e l'importanza di una corretta dieta nella pratica sportiva, per avere le giuste energie, ma anche per favorire il pieno sviluppo dell’organismo ed evitare futuri problemi di salute.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Askanews

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti