Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Depilazione: le donne scelgono metodi diversi per ogni area

di
Pubblicato il: 13-06-2018

Depilazione: le donne scelgono metodi diversi per ogni area © iStock

Sanihelp.it - Peli: tutte le donne ne hanno e ognuna, sulla base di molteplici fattori, quali l’influenza della società, del partner, del paese di origine e a seconda delle diverse zone del corpo, sceglie se rimuoverli o meno, passando attraverso un processo decisionale spiccatamente personale. Otto donne su 10 dichiarano di preferire il rasoio, che si conferma il metodo più utilizzato, rivela un'indagine di Braun e Gillette Venus. Seguono l’epilatore (40% delle preferenze), la ceretta (39%) e la crema depilatoria (29%). 

Ma le donne non usano lo stesso metodo dappertutto: usano in media 2,5 metodi diversi a seconda della zona del corpo da depilare e del risultato che si vuole ottenere. Il rasoio è più utilizzato per gambe (64%), ascelle (71%) e zona bikini (65%). Per le gambe, oltre al rasoio, 1 donna su 4 usa l’epilatore e sempre 1 su 4 la ceretta. La maggior parte delle donne non depila le braccia e chi decide di farlo usa il rasoio. Per la zona bikini, oltre al rasoio, viene usata la ceretta (19%), la crema depilatoria (15%) e l’epilatore (13%). La crema depilatoria viene usata prevalentemente per la zona bikini (15%) e le ascelle (12%).

Il 52% dichiara di depilarsi perché sente di doverlo fare. La pressione più forte arriva dalla società, che influenza 1 donna su 5, ma 4 su 10 dichiarano di depilarsi per se stesse. Addirittura il 48% dichiara di depilarsi unicamente per se stessa e, se non fossero influenzate dall’opinione degli altri e dalle aspettative della società, l’84% dice che si depilerebbe ugualmente. Inaspettatamente, non sono le celebrities o i social media a influenzare le donne, quanto i partner (30%), seguiti da amici (28%) e famiglia (25%). I social media influenzano solo il 14% delle donne e le celeb meno del 5%. Un dato curioso: il 49% delle donne dichiara di aspettarsi che il partner si depili, come a voler ricambiare l’aspettativa del proprio uomo in materia.

Se negli ultimi 5 anni sono cambiati molto il modo di rappresentare il corpo femminile, la metà delle donne dichiara di non aver cambiato atteggiamento nei confronti della depilazione, continuando a rimuovere la stessa quantità di peli nelle medesime zone. Per quanto riguarda il metodo, rispetto a 5 anni fa più donne scelgono l’epilazione (33% vs 25%), la ceretta (32% vs 26%) e anche la luce pulsata (16% vs 7%).

Per circa 4 donne su 10, il fatto di avere dei peli visibili sul corpo non influisce sulla femminilità. Allo stesso modo, però, dichiarano che sarebbero più a disagio a mostrarsi con i peli (54%) che non con le smagliature (32%), cicatrici (10%) o voglie (4%). C’è quasi un sentimento di ammirazione per chi non si depila (per il 10% avere i peli è cool), ma rimane una certa reticenza a non farlo. Il 72% delle donne si depila per avere una pelle più liscia, il 59% per motivi di igiene e pulizia, circa il 50% per sentirsi più sicura.

Per oltre la metà delle donne la depilazione, con i diversi metodi, fa parte di quegli irrinunciabili momenti dedicati al corpo. Un gesto che è entrato a far parte della beauty routine quotidiana, con un terzo delle donne che arriva ad affermare che la depilazione sia terapeutica. Le ragazze più giovani, abituate a essere multitasking, solitamente si depilano mentre fanno altro, come guardare la televisione o ascoltare la musica.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Braun e Gillette Venus

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: