Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Pratica per tutti

La respirazione tantrica per ritrovare la dualità

di
Pubblicato il: 19-06-2018

Incontrare dentro di sé il Maschile e il Femminile con una pratica di pranayama facile


La respirazione tantrica per ritrovare la dualità © iStock

Sanihelp.it - Il Tantra è sempre stato associato alla sessualità, anche se in realtà esso ha a che fare con la forza interiore, e con la necessità di ritrovare la propria energia primordiale a livello del corpo e della mente.

Utilizzare degli esercizi legati al Tantra può aiutare molto ad acquisire nuova energia e anche a sentirsi più completi.

Una piccola pratica di respirazione vi potrà aiutare proprio ad andare nella direzione giusta da questo punto di vista.

Sedetevi in una posizione comoda, con la schiena eretta e le spalle rilassate. Mettete le vostre mani intorno all'ombelico per percepire l'azione dei muscoli.

Iniziate ad inspirare ed espirare vigorosamente dal naso, cercando di espandere e contrarre il più possibile l'addome.

Iniziate ripetendo questa respirazione almeno per 10-15 volte, fino a poter arrivare a 27 ripetizioni totali.

Quando avrete finito il vostro ciclo di respirazioni, fermatevi a polmoni pieni fino a quando riuscirete a tenere l'apnea, e poi lasciate andare il respiro.

Ritornate alla vostra respirazione normale e, a questo punto, unite il pollice e l'indice della mano destra, e portate la mano davanti al cuore.

Immaginate la luce che dal vostro cuore si espande intorno a tutto il corpo. Mantenete questa visualizzazione per qualche minuto, e poi, piano piano, ritornate alla realtà, percependo l'ambiente intorno a voi e iniziando a stirare i muscoli.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti