Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

A letto presto e sveglie presto: così non ci si deprime

di
Pubblicato il: 18-06-2018

A letto presto e sveglie presto: così non ci si deprime © iStock

Sanihelp.it - Secondo uno studio condotto presso l’Università del Colorado e pubblicato sulla rivista Journal of Psychiatric Research, le donne che hanno l’abitudine di andare a letto presto e svegliarsi presto, corrono meno rischi di sviluppare depressione nel corso della loro esistenza.

Per arrivare a queste conclusioni, i ricercatori hanno seguito per 4 anni, 32470 donne, di professione infermiera  ed età media 55 anni.

Fra di loro il 37% si è dichiarata piuttosto mattiniera, il 10% si sono dette abituate a fare tardi la sera e un 53% nè mattiniere ne tiratardi.

Dall’analisi dei dati è emerso che le donne abituate a fare molto tardi la sera erano le più propense a essere single, a vivere da sole,  fumare, avere un sonno notturno disturbato e anche un 6% di probabilità in più, rispetto alla media, di sviluppare depressione.

Le donne abituate invece, ad andare a letto presto e svegliarsi presto hanno evidenziato, rispetto alla media, una probabilità più bassa di sviluppare depressione compresa fra il 12 e il 27%.

Gli autori dello studio ci tengono a sottolineare che le donne che vanno a letto tardi non sviluppano automaticamente depressione, ma l’avere questa abitudine costituisce un fattore di rischio per la depressione da tenere costantemente sotto controllo. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Journal of Psychiatric Research

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti