Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Anormalità corneali nei pazienti Down

di
Pubblicato il: 26-06-2018

Anormalità corneali nei pazienti Down © iStock

Sanihelp.it - Uno studio multicentrico case-control pubblicato sulla rivista JAMA Ophthalmology  e condotto presso l’Universidad Miguel Hernández di Alicante, in Spagna ha evidenziato  che i pazienti con sindrome di Down hanno una cornea più sottile e sono soggetti ad aberrazioni corneali più che i pazienti non affetti dalla sindrome.

I ricercatori hanno analizzato i dati relativi a 112 pazienti con sindrome di Down (DS) e 105 controlli sani.

Dopo la valutazione clinica della topografia corneale, i ricercatori hanno scoperto che il 71,3% dei pazienti nel gruppo DS mostrava cheratocono, ma sono state riscontrate differenze anche  nella pachimetria corneale di 503 μm nei pazienti con DS rispetto a 545 μm nei controlli.

Il cheratocono è una malattia progressiva non infiammatoria della cornea, che si assottiglia e si deforma, assumendo una caratteristica forma conica.

Questo studio suggerisce l’opportunità di effettuare tutti gli esami volti a scoprire e diagnosticare un possibile cheratocono nei pazienti con DS al fine di evitare importanti problemi di visione. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
JAMA Ophthalmology

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti