Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

L'estate peggiora la qualità del sonno

di
Pubblicato il: 28-06-2018

L'estate peggiora la qualità del sonno © iStock

Sanihelp.it - Il caldo estivo e i morsi di zanzara non contribuiscono a notti di sonno sereno. Gli esperti dello U.S. National Institute of Neurological Disorders and Stroke, tuttavia, ricordano a tutti alcune semplici regole per migliorare l’igiene del sonno.

è importante mettersi a letto ogni giorno  e svegliarsi alla stessa ora anche durante il fine settimana; giova praticare almeno 20 minuti di attività fisica ogni giorno, anche se bisogna evitare di praticare sport subito prima di mettersi a letto.

Chi ha problemi di insonnia dovrebbe evitare già dal primo pomeriggio nicotina, caffeina e alcol. Bisognerebbe adottare una routine rilassante, uguale ogni sera, prima di mettersi a letto come un bagno, la lettura o la meditazione.

Per quanto possibile in camera da letto bisognerebbe mantenere una una temperatura fresca e confortevole; non si dovrebbe guardare la TV o utilizzare altri dispositivi elettronici prima di mettersi a letto.

Chi una volta a letto non riesce ad assopirsi non dovrebbe restare a letto, ma dedicarsi alla lettura o all’ascolto della musica fino a sentire gli occhi pesanti.

Se nonostante questi accorgimenti si dorme poco e male, meglio rivolgersi a un medico. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: