Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La schizofrenia aumenta il rischio suicidio

di
Pubblicato il: 05-07-2018

La schizofrenia aumenta il rischio suicidio © iStock

Sanihelp.it - Uno studio condotto negli Stati Uniti presso il Centre for Addiction and Mental Health e pubblicato sulla rivista specializzata Schizophrenia Research, ha evidenziato come i pazienti affetti da schizofrenia siano particolarmente a rischio suicidio, specialmente nella fascia di età 25-34 anni.

Si stima che la schizofrenia affligga lo 0,7% della popolazione mondiale.

La malattia si caratterizza per le allucinazioni sensoriali, la paranoia, la disorganizzazione del pensiero, l’impoverimento emotivo e l’incapacità di pianificare anche compiti semplici.

Secondo lo studio in questione il 12% dei suicidi sono riconducibili a schizofrenia.

Gli autori dello studio sono arrivati a queste conclusioni dopo aver esaminati 5650 casi di suicidio avvenuti in Ontario tra il 2008 e il 2012.

Delle 5650 persone morte per suicidio, 663 erano affette da schizofrenia.

La schizofrenia, una volta diagnosticata, necessita di un trattamento specifico, che non può prescindere da un’attenta osservazione del rischio suicidio.

è bene ricordare che il consumo regolare di cannabis prima dei 18 anni raddoppia il rischio di schizofrenia.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Schizophrenia Research

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.25 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti