Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Come evitare le infezioni micotiche

di
Pubblicato il: 12-07-2018

Come evitare le infezioni micotiche © iStock

Sanihelp.it - Le infezioni micotiche, sostenute cioè da funghi, sono molto diffuse soprattutto fra le persone che frequentano ambienti caldo-umidi e con un sistema immunitario debilitato. Una volta accertata la presenza di un’infezione fungina è bene curarla adeguatamente per evitare fastidiose recidive.

Ecco perché l’American Osteopathic College of Dermatology ha stilato, in una nota, tutta una serie di consigli per affrontare le infezioni sostenute da funghi.

Poiché i funghi infettano di preferenza zone umide come i piedi, è buona abitudine mantenerli freschi, asciutti e puliti cambiando frequentemente i calzini, anche più volte nel corso di una stessa giornata e indossando calzature traspiranti.

È bene non condividere con altri le proprie scarpe e cospargerle regolarmente di una polvere antimicotica, non bisogna camminare a piedi nudi, soprattutto nei bagni, negli spogliatoi, nelle palestre, sui tappeti e nei bagni pubblici.

Bisognerebbe tenere le unghie dei piedi corte e tagliarle diritte, evitando il problema delle unghie incarnite.

Di solito una volta accertata la presenza delle infezioni si applicano prodotti antimicotici per uso topico, ma a volte bisogna ricorrere al trattamento per via orale. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: