Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Mortalità infantile: è ancora divario tra nord e sud Italia

di
Pubblicato il: 25-05-2005
Sanihelp.it - L'alta mortalità neonatale nel Sud Italia, gli incidenti, la salute mentale, il sovrappeso e l'obesità: sono queste le principali criticità per la salute di bambini e adolescenti in Italia, insieme alle persistenti diseguaglianze e carenze del sistema informativo sanitario.

Questo è quanto emerge dal Rapporto “La salute del bambino in Italia: problemi e priorità”, realizzato dall'Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Burlo Garofolo di Trieste, uno dei tre IRCCS pediatrici italiani, in collaborazione con l'Associazione Culturale Pediatri e il Centro per la Salute del Bambino – Onlus. Il Rapporto fornisce un quadro d'insieme dello stato di salute dei bambini e degli adolescenti, condensando tutte le informazioni disponibili raccolte grazie a ricerche sul campo e dal confronto tra database nazionali e internazionali.

«Il Rapporto», afferma Giorgio Tamburlini, Direttore Scientifico dell’IRCCS Istituto per l’Infanzia Burlo Garofolo, Trieste, «ha l'obiettivo di costituire strumento di riflessione e stimolo soprattutto per quanti sono impegnati nella definizione di piani sanitari a livello regionale e locale e per la comunità intera dei professionisti e degli operatori che si occupano di salute dell'infanzia».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti