Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sconti e promozioni con Trenitalia

Vacanze? Viaggiare in treno con il cane si può

di
Pubblicato il: 17-07-2018

Per i cani di qualsiasi taglia il viaggio è permesso su tutte le categorie di treni nazionali, in prima e in seconda classe e nei livelli di servizio Business e Standard


Vacanze? Viaggiare in treno con il cane si può © iStock

Sanihelp.itViaggiare con il proprio cane è prima di tutto un’esperienza piacevole. Organizzare il viaggio però non è proprio semplice, è necessario infatti usare qualche accortezza in più. Ci sono tutta una serie di regole da rispettare per usare i mezzi di trasporto, per entrare negli alberghi, nei bar, nei ristoranti, nei locali più in generale. Non tutti infatti accettano al loro interno i pet, anche se ormai sono sempre di più i luoghi accessibili agli amici a quattro zampe.

Oggi vengono offerti sconti e promozioni per viaggiare con il proprio animale. Una, per esempio, è quella di viaggiare in treno con il proprio cane. Con Trenitalia si ha la possibilità di viaggiare con il pet su ogni tipo di convoglio, ad eccezione delle carrozze bar/ristorante.

C’è la possibilità di far viaggiare i cani di piccola taglia gratuitamente sui treni della compagnia. Il trasporto appunto è concesso nella prima e seconda classe di ogni categoria di treno e non solo: anche nei livelli di servizio Executive, Business, Premium e Standard. Gli animali devono viaggiare nell’apposito trasportino che non deve superare le dimensioni di 70x30x50.

Per i cani di qualsiasi taglia il viaggio è permesso su tutte le categorie di treni nazionali, sia in prima sia in seconda classe e nei livelli di servizio Business e Standard. In questo caso sono esclusi il livello Executive, Premium, l’Area del silenzio, i salottini, gli autoservizi sostitutivi, il servizio bus Freccialink e le carrozze ristorante/bar. C’è una regola da rispettare: il pet va tenuto al guinzaglio e deve indossare la museruola.

Nei treni regionali nella fascia oraria che va dalle sette alle nove non si possono trasportare i cani nei giorni feriali dal lunedì al venerdì.

Quando si acquista il biglietto per sé, lo si deve acquistare anche per il cane a prezzo base previsto per la tipologia di treno utilizzato con uno sconto del 50 per cento. Lo sconto è valido anche per la prima classe e nel livello di servizio Business.

In più per l’estate Trenitalia ha fatto delle promozioni dedicate a chi viaggia con il proprio fido. Per il mese di agosto il biglietto per l’amico a quattro zampe sarà solo pari a 5 euro. Il biglietto va acquistato presso le biglietterie di stazione oppure attraverso le macchinette Self Service, e ancora: le agenzie di viaggio autorizzate o attraverso il call center di Trenitalia.

Per chi cani guida il viaggio è gratuito e senza restrizioni.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: