Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Rimedi alternativi

Bocca secca, cause e rimedi dolci

di
Pubblicato il: 21-08-2018

Come ritornare a stare bene e recuperare anche la gioia nel mangiare in modo naturale


Sanihelp.it - A tutti è capitato, almeno una volta nella vita, di avere la bocca secca. Questa condizione può essere provocata spesso da problemi come il raffreddore, l’influenza, e anche l’emozione.

Tuttavia, nel momento in cui la bocca secca dovesse diventare un problema cronico, sarebbe necessario intervenire sia per comprenderne le cause, sia per affrontare il disagio e risolverlo.

La saliva, infatti, è molto importante sia per la digestione sia per mantenere il cavo orale in buona salute, combattendo le infezioni.

I sintomi della bocca secca

La bocca secca si può presentare con sintomi differenti, che si uniscono alla semplice sensazione di non avere abbastanza saliva.

Infatti, si potrà avere alito cattivo, difficoltà nel masticare e nell’inghiottire il cibo, oltre a difficoltà anche nel parlare.

Inoltre, si può avere una sensazione di bruciore alla gola, un’intolleranza rispetto ai cibi salati o speziati e una modifica nel senso del gusto.

Le cause della bocca secca

Spesso la bocca secca è un sintomo passeggero, ma in alcuni casi può permanere, e può essere causata da alcuni elementi.

Sicuramente l’invecchiamento può provocare una riduzione della salivazione, ma esistono altre cause che dovrebbero essere affrontate.

Alcuni medicinali, ad esempio, causano la bocca secca, come quelli per la depressione o per la pressione alta, così come sostanze come il tabacco e l’alcol.

Rimedi naturali per la bocca secca

Per dare sollievo alla bocca secca, dopo aver appurato quali potrebbero essere le cause mediche del problema, si potranno utilizzare alcuni rimedi naturali.

Innanzitutto l’olio di cocco: si potrà usare per il così detto oil pulling. Il mattino, a digiuno, si dovranno fare dei gargarismi con olio di cocco, cercando di farlo passare attraverso tutte le diverse aree della bocca. L’olio andrà tenuto in bocca almeno per cinque minuti.

Inoltre, anche imparare a respirare potrà essere molto utile: infatti, spesso la bocca secca è provocata dalla respirazione che avviene senza usare il naso.

Si potranno, quindi, fare dei semplici esercizi di respirazione per ricominciare ad usare al meglio il naso e il diaframma.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: