Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > Articolo

La colazione italiana? Free from e Rich in

di
Pubblicato il: 28-08-2018

Dai dati emersi da un'indagine statistica si evince come gli italiani a colazione seguano un trend decisamente salutistico: evitano i prodotti grassi e zuccherini


La colazione italiana? Free from e Rich in © iStock

Sanihelp.it - Gli Italiani quando fanno la spesa cercando di acquistare prodotti che non nuociano troppo alla loro  salute e preferiscono quindi, a partire già dalla prima colazione, prodotti From free ovvero con contenuto ridotto di sostanze che sono potenzialmente dannose come grassi, zuccheri, olio di palma o lattosio e scelgono quelli Rrich in ovvero arricchiti di sostanze benefiche, come le fibre, l’avena o il farro.

è questo il quadro che emerge dalla terza edizione dell’Osservatorio Immagino Nielsen GS1 Italy, che ha analizzato le informazioni presenti sulle etichette di 54300 prodotti alimentari di largo consumo posizionati nell’area della prima colazione e le ha incrociate con i dati delle vendite realizzate in supermercati e ipermercati di tutta Italia.

Gli italiani, quindi, sembra proprio che non vogliano rinunciare a iniziare la giornata con il piede giusto, ecco allora che al mattino scelgono, per fare una buona prima colazione alimenti Free from, che hanno raggiunto il 42,1% delle vendite nell’area della prima colazione: un'incidenza doppia rispetto alla media nazionale del food.

Stessa situazione anche per gli alimenti biologici con il logo europeo in etichetta, che a colazione registrano un’incidenza due volte superiore rispetto alla media del settore alimentare e una crescita dell’8,3% nel 2017.

A conferma, gli italiani spendono la maggior parte dei soldi che riservano alla prima colazione proprio per questa tipologia di prodotti, facendo attenzione soprattutto a evitare i prodotti che contengono olio di palma, che siano senza zuccheri aggiunti seguiti da quelli Rich in che sottolineano in etichetta la loro italianità e che sono arricchiti da fibre o sono integrali.

Gli italiani, infine, cercando di non farsi mancare a colazione i superfood del mattino ovvero è stata notata una crescita per l’acquisto di prodotti contenenti avena, semi di lino e semi di chia, ma anche quinoa, zenzero, farina di mais e cannella



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione -Comunicato stampa

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Video del Giorno:

Ti potrebbe interessare: