Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Attenzione alle alghe

di
Pubblicato il: 30-07-2018

Attenzione alle alghe © iStock

Sanihelp.it - Durante la stagione calda nei fiumi, nei laghi, nel mare e negli oceani non è raro imbattersi in vere e proprie colonie di alghe.

Gli U.S. Centers for Disease Control and Prevention ricordano a tutti come a volte queste colonie siano in grado di produrre sostanze tossiche per le persone e gli animali. 

Ecco perché quando ci si imbatte nelle alghe è bene, ai fini della salute, evitarle se emanano cattivo odore, se non hanno un colorito brillante, ma piuttosto scolorito,  se hanno un aspetto schiumoso e se al loro interno tengono intrappolati pesci o altri animali morti.

Queste precauzioni non devono essere prese solo dagli esseri umani, ma è bene evitare che anche gli animali domestici vengano a contatto con le alghe quando presentano le caratteristiche elencate dai CDC. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: