Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Beauty: boom di device, dallo spazzolino all'epilatore

di
Pubblicato il: 06-08-2018

Beauty: boom di device, dallo spazzolino all'epilatore © iStock

Sanihelp.it - Per molte donne l’arrivo delle vacanze rappresenta il momento perfetto per acquistare dispositivi hi-tech per una beauty routine 4.0 da portare sempre con sé in valigia. L'Osservatorio di Pagomeno ha infatti registrato nel mese di giugno una crescita di propensione all’acquisto del 176% di alleati di bellezza a cui affidarsi per affrontare l’estate.

La preferenza è per gli spazzolini elettrici, che raccolgono il 28% di propensione d’acquisto. Pratici da portare in vacanza, evidenziano l’attenzione che viene posta sempre di più all’igiene orale, anche nei mesi estivi, dove si tende a uscire di più e a godersi pranzi e cene in compagnia.  Le caratteristiche più ricercate: movimenti oscillatori e spazzola rotante per una pulizia profonda, durata della batteria per essere sempre sicure di averlo pronto all’uso in ogni momento della giornata. 

Per indossare shorts e vestiti, gli accessori immancabili risultano l’epilatore elettrico e quello a luce pulsata. Una tendenza che vede il 22% di preferenze per il primo e il 16% per il secondo e che sta prendendo più piede grazie anche a una tecnologia sempre più all’avanguardia.

Nella comparazione di prodotti e prezzi le italiane prediligono gli epilatori elettrici con molti accessori inclusi, soprattutto per rifinire la zona bikini ed esfoliare la pelle, oltre alla possibilità di utilizzarli anche sotto la doccia. Per la luce pulsata invece, ampio spazio a quelli con un numero maggiore di impulsi disponibili.

Anche i capelli vogliono la loro parte. Ecco allora che piastre (17%) e asciugacapelli (16%) diventano gli accessori indispensabili per prepararsi al meglio per le uscite serali e tenere a bada le chiome ribelli. Attenzione alla ricerca di strumenti dotati dell’innovativa tecnologia a ioni, indispensabile per non stressare il capello già debilitato dall’esposizione al sole e dalla salsedine, oltre alla presenza del rivestimento in ceramica per le piastre, importante per una migliore distribuzione del calore e salvaguardare la salute del capello.

Tra i filtri che vanno per la maggiore secondo l’Osservatorio di Pagomeno, vi sono poi la ricerca di asciugacapelli dotati di maggiore potenza e di piastre dotate di display. E se per i primi vince sempre il classico nero, per le piastre sono argento, rosa e viola i colori prediletti. Minore attenzione viene riservata alla cura del viso e all’utilizzo di spazzole apposite (1,4%). In questo ambito, l’avvento delle nuove tecnologie non è ancora forse riuscito a superare la fiducia riposta nelle mani esperte della propria estetista, insieme alla poca consapevolezza a volte dell’importanza di preparare la pelle del viso all’esposizione solare.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Osservatorio Pagomeno

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: