Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Rischio depressione e disturbi dello spettro autistico

di
Pubblicato il: 05-09-2018

Rischio depressione e disturbi dello spettro autistico © iStock

Sanihelp.it - Secondo uno studio condotto presso l’università di Bristol e pubblicato su JAMA Network Open, chi riceve una diagnosi di disturbo dello spettro autistico (ASD) ha una maggiore probabilità di sviluppare depressione in età adulta.

Gli autori dello studio sono arrivati a queste conclusioni dopo aver analizzato i dati provenienti da uno studio di popolazione.

I dati erano relativi a 735.096 bambini e giovani di età compresa tra 0 e 17.

Un totale di 223.842 persone sono state seguite fino all'età di 27 anni  e per 4.073 è stata fatta una diagnosi di disturbi dello spettro autistico.

I ricercatori hanno scoperto che, a 27 anni, il 19,8% delle persone con diagnosi di ASD presentava anche  una diagnosi di depressione, rispetto a una diagnosi di depressione del 6% nelle persone non autistiche.

Il rischio depressione, inoltre, si è rivelato più marcato per i pazienti ASD senza disabilità intellettiva. Questi pazienti, dunque, dovrebbero essere strettamente monitorati per lo sviluppo di depressione, tenendo conto che tanto più precoce è l’intervento maggiori sono le possibilità di una prognosi positiva di questo disturbo.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: