Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Questi parassiti hanno allungato il loro ciclo vitale

Autunno, cani e gatti in casa? Occhio ai parassiti

di
Pubblicato il: 04-09-2018

Nessun amico a quattro zampe è da considerare a rischio zero anche nelle stagioni autunnali o invernali


Autunno, cani e gatti in casa? Occhio ai parassiti © iStock

Sanihelp.itNé in autunno né in inverno a causa dei cambiamenti climatici, che hanno prolungato le temperature in aumento anche in queste stagioni, soprattutto in alcune regioni, non si deve abbassare la guardia contro i parassiti: pulci, zecche e flebotomi, cioè i vettori responsabili della trasmissione della Leishmaniosi.

Questi parassiti hanno infatti allungato il loro ciclo vitale. Di conseguenza nessun amico a quattro zampe è da considerare a rischio zero anche nelle stagioni autunnali o invernali, anche se vivono in casa. Ciò perché il riscaldamento interno alle abitazioni permette ai parassiti di trovare temperature adatte alla loro sopravvivenza.

È chiaro che il contatto diretto con l’animale deve essere controllato a scopo preventivo per evitare la trasmissione di alcune malattie dal pet all’uomo. La prevenzione è dunque fondamentale: è importante accorgersi della presenza di pulci e zecche. Come? È necessario spazzolare con regolarità il proprio pet e fare attenzione a piccoli noduli che potrebbero essere zecche. Mentre le pulci sono visibili dove il pelo è più rado, ad esempio, sulla pancia o sotto le ascelle.

Altra soluzione utile è tenere pulito l’ambiente, disinfettando periodicamente e con cura gli ambienti casalinghi e la cuccia. In oltre, è opportuno recarsi dal veterinario con regolarità per avere eventuali suggerimenti su prodotti antiparassitari adeguati per il nostro animale, meglio appunto se usati tutto l’anno.  Sono consigli utili per una giusta gestione del nostro amico a quattro zampe. È necessario essere dei buoni pet parents, anche perché i parassiti potrebbero infettare pure gli umani.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: