Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Settembre: mese della consapevolezza cancro ovarico

di
Pubblicato il: 06-09-2018

Settembre: mese della consapevolezza cancro ovarico © iStock

Sanihelp.it - Secondo le stime disponibili la metà di diagnosi di cancro delle ovaie viene fatta a donne che hanno un’età uguale o superiore ai 63 anni; il rischio di sviluppare tale tumore si dimezza nelle donne che hanno assunto per un tempo prolungato la pillola anticoncezionale.

Le donne con mutazioni dei geni BRCA1 e BRCA2 sono più a rischio delle altre di sviluppare questo tumore.

Si stima che nel corso del 2018 negli Stati Uniti saranno circa 22.240 le donne che riceveranno una diagnosi di questa malattia e oltre 14.000 ne moriranno; il tumore alle ovaie rappresenta la quinta causa principale di morte per le donne statunitensi, ed ecco perché settembre è il mese della consapevolezza del cancro ovarico.

Tutte le donne che sperimentano gonfiori inspiegabili, mal di stomaco, urgenza nell’urinare per settimane, dolore pelvico, inspiegabili fluttuazioni di peso e sanguinamenti anormali dopo la menopausa dovrebbero sottoporsi a un controllo ginecologico.

Le donne che ricevono una diagnosi tempestiva di questo tumore hanno un tasso di sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi pari al 93%; purtroppo però poiché la sintomatologia è subdola il tumore viene diagnosticato tempestivamente non di frequente.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: