Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

L'innovativo elastico multi-training

In casa o in palestra, sempre in forma con il Revoring

di
Pubblicato il: 04-09-2018

È una catena composta da 14 anelli elastici rivestiti di cordatura e si usa libero in vari modi. Attrezzo molto versatile per una forma perfetta


In casa o in palestra, sempre in forma con il Revoring © Rete

Sanihelp.itIl Revoring è un elastico che aiuta in casa o in palestra a ritrovare la propria forma fisica divertendosi. È un attrezzo innovativo che è stato presentato e ha avuto molto successo nell’ultima edizione di Riminiwellness.

È un attrezzo versatile che permette di utilizzarlo indoor o all’aperto. È una catena composta da 14 anelli elastici rivestiti di cordatura e si usa libero in vari modi. Può essere adoperato anche ancorato ad un gancio, un supporto, un tronco d’albero, se per esempio, ci si trova all’aperto.

Questo nuovo attrezzo si può adoperare in vari modi: lungo o corto, aumentando o diminuendo la tensione oppure trasformarlo in un grande anello. In questo caso basta unire le due estremità. Si può impugnare con le mani, fermarlo con i piedi, gambe, caviglie o polsi e ancora: i gomiti. Si possono predisporre sequenze dinamiche o più statiche e si può utilizzare anche per il training di coppia per fare esercizi divertenti e che sortiscono ottimi effetti per la forma fisica, con sedute appunto giocose.  

Il Revoring si può anche bloccare ad un supporto. Se viene usato ancorato ad un supporto, quale, ad esempio, una maniglia di una porta o un gancio ad hoc, si può variare l’esercizio fissandone un’estremità, variare quindi l’latezza, la posizione, che può essere laterale, anteriore o posteriore, in alternativa si possono fissare entrambe le estremità proprio per essere impugnate. Il risultato è un’attivazione costante del core con benefici evidenti.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: