Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Scopri i trucchi migliori per valorizzarti

Come scegliere vestiti adatti alla tua forma del corpo

di
Pubblicato il: 11-09-2018

Come scegliere vestiti adatti alla tua forma del corpo © iStock

Sanihelp.it - Quando si parla di valorizzare il proprio corpo con l’abbigliamento non si intende cercare di nascondere le proprie forme, ma bensì cercare di far risaltare al massimo i propri punti forti per sentirsi a proprio agio, felici e sicuri di ciò che si sta indossando. Ma quali sono gli abiti più adatti ad ogni fisico?

I consigli per valorizzare le proprie caratteristiche

Ogni donna ha le proprie forme e la propria statura. In generale, però, ci sono delle linee guida che è bene tenere a mente qualsiasi sia la propria corporatura: 

trovare sempre abiti che cadano bene, calzino perfettamente – insomma, con il giusto fit: né troppo aderenti, né troppo larghi, senza la schiavitù di voler indossare per forza una determinata taglia;

scegliere l’intimo adeguato alle proprie forme: contenitivo ma non strizzato, rimpolpante ma non esagerato e, soprattutto, mai volgare;

adattare, sistemare, ritoccare i propri vestiti: non bisogna mai dimenticare l’utilità di un buon lavoro sartoriale, fa miracoli!

abbinare gli accessori giusti: scarpe e borse, ma anche gioielli e foulard danno il tocco finale a qualsiasi outfit.

Oggi analizziamo due capi d’abbigliamento in particolare: i jeans, pantaloni che ci accompagnano quotidianamente in qualsiasi faccenda dobbiamo sbrigare, e le gonne, il simbolo di rivendicazione della femminilità.

Come scegliere i jeans giusti?

Che tu sia più amante della gonna o dei pantaloni, in ogni caso un must have del tuo armadio sono sicuramente un paio di jeans. Vediamo insieme quale si adatta meglio alle varie forme: per le donne a mela, gli shorts sono perfetti, per quelle a rettangolo e a triangolo rovesciato invece gli skinny sono la scelta ideale, ma attenzione: di modelli aderenti ce ne sono tanti, come si evince dalle sezioni della piattaforma di moda online Lyst. Bisogna pertanto trovare quello più adatto alle proprie forme scegliendo tra modelli elasticizzati, fascianti e quelli che offrono maggiore supporto al lato B. Sei invece la classica donna a clessidra? Opta per jeans dal taglio dritto e a vita alta, meglio ancora se aderenti. La tua è la forma a pera? Punta tutto su jeans a zampa d’elefante come quelli mostrati da Grazia, a vita medio-bassa. Anche in questo caso non dimenticare che il fit esatto è sempre il criterio più importante: devi sentirti comoda e mai costretta! 

La gonna perfetta per ogni fisico

Uno dei capi di abbigliamento più femminile è senza dubbio la gonna. Ma quali sono i modelli giusti per valorizzarsi al meglio? Partiamo dal fisico a clessidra, che può vestire sia gonne a vita alta che con forma ad A senza pensarci due volte. Se il fisico a mela può mimetizzarsi e distogliere l’attenzione dalla parte alta del corpo con minigonne sia dritte che svasate, quello rettangolare invece deve puntare sul creare giochi di volumi indossando gonne a matita con o senza balze, stampe audaci e colorate, persino gonne a peplo. Per chi ha le spalle forti, l’ideale è bilanciare i volumi con gonne a ruota voluminose e colorate; chi invece ha i fianchi più tondi, può optare per gonne midi plissettate che scendono morbidamente. Se non si è altissime, la gonna giusta è quella con spacchi laterali o chiusura sul davanti e, infine, le gonne lunghe con la linea ampia sono la scelta giusta per chi non vuole mostrare la forma di gambe, ginocchia o caviglie senza rinunciare alla leggerezza e libertà di questo capo di abbigliamento.

In ogni caso non dimenticare che i vestiti giusti, gonne, jeans o abiti che siano, sono sempre quelli che ti fanno sentire a tuo agio.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
redazione

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: