Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Vene varicose: come prevenirle

di
Pubblicato il: 26-09-2018

Vene varicose: come prevenirle © iStock

Sanihelp.it - Chi soffre di vene varicose non deve sottovalutare la problematica e deve adoperarsi per prevenirle poiché costituiscono un fattore di rischio per le tromboflebiti superficiali e per le trombosi venose profonde.

A insistere sull’importanza della prevenzione in questo settore è una nota dell’ Office on Women's Health.

La condizione è determinata da un insufficiente ritorno venoso nelle vene che le porta  a dilatarsi per cercare di assicurare il corretto ritorno del sangue al cuore.

La condizione può essere aggravata da cambiamenti ormonali, ma anche da un’incauta esposizione al sole e dalla sedentarietà.

L’ideale sarebbe dedicarsi regolarmente all’attività fisica, mantenendo sotto controllo il peso corporeo e dedicandosi ad attività che agiscono positivamente sulla forza muscolare delle gambe, come la corsa o le lunghe camminate.

Il problema si può rivelare più insidioso per chi lavora seduto: l’ideale sarebbe fare delle pause, alzarsi e camminare per quanto possibile o per lo meno dedicarsi a semplici esercizi anche da seduti per riattivare la circolazione.

Di grande aiuto è anche indossare le calze a compressione graduata, come pure mantenersi normopeso evitando di eccedere con il sale, ma privilegiando una corretta idratazione e un adeguato consumo di fibre.

Le donne in particolare, poi, dovrebbero evitare di indossare troppo a lungo tacchi alti e indumenti stretti su gambe, vita e inguine. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: