Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Fratture d'anca e gastroprotettori

di
Pubblicato il: 01-10-2018

Fratture d'anca e gastroprotettori © iStock

Sanihelp.it - Secondo uno studio pubblicato online sulla rivista Clinical Journal of the American Society of Nephrology e condotto presso il Baylor College of Medicine di Houston, i pazienti allo stadio terminale di malattia renale cronica, che per questo sono costretti alla dialisi, sono a maggior rischio di sperimentare una frattura dell’anca se come gastroprotettori assumono inibitori della pompa protonica.

Gli autori dello studio sono arrivati a queste conclusioni dopo aver analizzato i dati collezionati fra il 2009 e il 2014 relativi a pazienti con malattia renale cronica bisognosi di dialisi.

I ricercatori hanno scoperto che una grossa fetta di questi pazienti, che facevano uso di inibitori della pompa protonica erano a maggior rischio di frattura dell’anca rispetto ai controlli e rispetto a quei pazienti in terapia con antagonisti per il recettore dell’istamina, farmaci ugualmente impiegati per la gastroprotezione.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: