Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

L'acne in età adulta? Non è insolita

di
Pubblicato il: 19-10-2018

L'acne in età adulta? Non è insolita © iStock

Sanihelp.it - In molti pensano che l’acne sia una problematica legata all’adolescenza e destinata a sparire con l’età adulta.

Non è così poiché i problemi di acne possono coinvolgere anche persone di  30,40 o 50 anni.

Una nota dell’American Academy of Dermatology spiega anche quali sono i motivi che possono sostenere l’acne anche in età matura.

La problematica può essere dovuta, nelle donne, alle fluttuazioni dei livelli ormonali nel periodo mestruale, durante la gravidanza o in perimenopausa.

L’acne può presentarsi anche come effetto collaterale per l’assunzione di alcuni farmaci, in particolare quelli che possono essere assunti per il controllo delle nascite.

I problemi di acne in età adulta sono più frequenti nelle famiglie con storia di acne oppure possono insorgere a causa dell’uso di prodotti di cosmesi non appropriati per il proprio tipo di cute.

Da non trascurare, infine, come l’acne in età adulta possa essere una risposta allo stress eccessivo: sotto stress, infatti, si producono più androgeni che vanno a stimolare le ghiandole sebacee e l’eccesso di sebo può favorire la formazione dei foruncoli.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: