Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Coppia

A letto con l'ex? C'è chi dice sì

di
Pubblicato il: 23-10-2018

Secondo uno studio americano il sesso con l'ex potrebbe non essere così negativo, se aiuta a superare la fine del rapporto.


A letto con l'ex? C'è chi dice sì © iStock

Sanihelp.it - Un ultimo bacio d’addio con il partner ormai ex? E allora perché non concedersi anche qualche incontro tra le lenzuola, senza per questo tornare insieme? Se siete del partito di quanti la ritengono una mossa azzardata, che rischia di intrappolarti in una nuova relazione o di amplificare il dolore in chi non vuole rinunciare all’altro, potreste ricredervi.

Secondo uno studio della Wayne State University, negli Usa, infatti, andare a letto col proprio ex non ha implicazioni così negative sul percorso che porta al superamento della fine di un rapporto di coppia. Questo vale persino per coloro che ancora si struggono per l'ex partner.

In un test, i ricercatori hanno analizzato le esperienze quotidiane di 113 partecipanti che avevano di recente sperimentato una rottura. Due mesi dopo hanno chiesto loro di completare un sondaggio online, con domande relative al fatto che avessero cercato un contatto con il loro ex partner, quanto fossero ancora emotivamente legati a lui o lei e come si sentissero giorno dopo giorno. In un secondo test, invece, 372 partecipanti hanno riferito il loro effettivo o tentato coinvolgimento sessuale con l'ex partner, nonché se fossero ancora emotivamente legati a lui.

I ricercatori hanno così scoperto che fare sesso con un ex non sembra ostacolare il successivo recupero dalla rottura di una relazione, perlomeno su base giornaliera o nel corso di due mesi. In tanti, è emerso dalla ricerca che è stata pubblicata su Archives of Sexual Behavior, sono finiti a letto con il loro ex, ma questo non ha influenzato il modo in cui sono riusciti a superare la fine del rapporto di coppia. Coloro che si struggevano per l' ex-partner cercavano più spesso attività sessuali con lui o lei, potenzialmente come mezzo per favorire vicinanza e connessione. Tuttavia, fare questo non li ha fatti sentire depressi, ma più positivi nella vita di tutti i giorni. Ma, tale sentimento positivo persisterà anche quando è chiaro che la rottura non si recupera più?



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ansa

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:

Video del Giorno: