Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Utilità della radioterapia nel carcinoma prostatico

di
Pubblicato il: 23-10-2018

Utilità della radioterapia nel carcinoma prostatico © iStock

Sanihelp.it - In caso di diagnosi di carcinoma prostatico in fase avanzata o metastatico la terapia da intentare è di tipo ormonale .

Secondo uno studio inglese, però, recentemente pubblicato su Lancet, affiancare la terapia farmacologica con la radioterapia migliora la sopravvivenza di quei pazienti che ricevono la diagnosi di carcinoma, quando lo stesso ha già metastatizzato o si trova già in una fase avanzata.

Gli autori dello studio sono arrivati a queste conclusioni dopo aver seguito circa 2.000 uomini con cancro prostatico avanzato.

La metà di questi pazienti ha ricevuto un trattamento standard e l'altra metà oltre al trattamento farmacologico anche radioterapia.

Il trattamento radioterapico ha giovato ai pazienti nei quali il tumore si era diffuso solo localmente oppure aveva metastatizzato nei linfonodi o nelle ossa vicine.

Di questi uomini, l'81% è sopravvissuto tre anni dopo la diagnosi, rispetto al 73% che non ha ricevuto radioterapia.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Lancet

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: