Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumori: prevenzione e terapie

Olio extravergine d'oliva previene tumore intestino

di
Pubblicato il: 30-10-2018

Consumare ogni giorno olio extravergine di oliva aiuta a prevenire e combattere i tumori intestinali.


Olio extravergine d'oliva previene tumore intestino © iStock

Sanihelp.it - La scoperta è dell’equipe di ricercatori che fa capo ad Antonio Moschetta, dell’università di Bari, grazie a uno studio finanziato dall'Associazione italiana per la ricerca sul cancro (Airc), i cui risultati saranno pubblicati sulla rivista Gastroenterology.

Lo studio è concentrato su una molecola già nota contenuta nell’olio d’oliva, l’acido oleico, i cui legami con i tumori intestinali sono stati approfonditi.

«L'olio extravergine di oliva - spiega il prof. Moschetta - è ricco di acido oleico, in grado di regolare la proliferazione cellulare. In studi preclinici abbiamo simulato geni alterati e stati infiammatori intestinali, dimostrando che una alimentazione arricchita di acido oleico può garantire notevoli benefici per la salute. 

Questi effetti positivi sembrano essere dovuti anche alla presenza di un enzima, chiamatoScd1, nell'epitelio intestinale, che funziona come regolatore della produzione di acido oleico nel nostro corpo».

Nello studio gli scienziati hanno inattivato il gene che codifica per Scd1 e hanno evidenziato che in assenza di acido oleico nella dieta e in condizioni di diminuita produzione endogena a opera di questo enzima, si ha dapprima infiammazione e poi lo sviluppo di tumori  dell'intestino. 

Se però si aggiunge acido oleico nell’alimentazione si ripristina la normale fisiologia intestinale, con riduzione dell'infiammazione e protezione contro la formazione dei tumori

Sfruttando queste proprietà dell’acido oleico sarà possibile ridurre l’insorgenza del tumore, soprattutto nei pazienti con infiammazione intestinale o già precedentemente affetti da questa patologia, rallentarne la crescita e migliorare i trattamenti già in uso.

L’olio migliore? Quello italiano, per l’ottimo bilanciamento di acidi grassi.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Adnkronos salute

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: