Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Trattamenti beauty: guida al risparmio dalla testa ai piedi

di
Pubblicato il: 02-01-2019

Trattamenti beauty: guida al risparmio dalla testa ai piedi © iStock

Sanihelp.it - Chi non ha mai sognato di avere la pelle perennemente liscia, senza doversi preoccupare della ricrescita? Chi non si è mai ripromesso di prenotare una manicure semipermanente dopo aver rovinato lo smalto appena steso? I vantaggi dei trattamenti a lunga durata sono molteplici: aiutano a evitare piccoli fastidi, permettono di risparmiare tempo e denaro. Lo conferma Treatwell, portale europeo di trattamenti di bellezza e benessere.

Ritagliarsi una pausa ogni settimana per un appuntamento dal parrucchiere? Per questa piacevole abitudine in Italia un utente spende in media 1.376 euro l’anno. Una cifra che può essere abbattuta scegliendo trattamenti a lunga tenuta. Chi opta per capelli lisci può considerare la stiratura brasiliana alla cheratina, che elimina l’effetto crespo senza ridurre il volume dei capelli. L'effetto dura all’incirca due mesi e in un anno consente di risparmiare oltre la metà (-51,5%) rispetto a lavaggio e asciugatura tradizionali. Chi non sa rinunciare a ricci definiti può orientarsi su una permanente che, se ripetuta ogni trimestre, con un costo medio annuale di 195 euro, garantisce un risparmio pari all’85,8%.

Uno sguardo magnetico passa anche dalle sopracciglia: per mantenere perfetta la forma è consigliabile almeno ogni tre settimane la depilazione a cera che costa in media 395 euro l’anno. In alternativa perché non recarsi nel proprio salone preferito per il microblading, tecnica che tramite l’uso di pigmenti e aghi corregge la forma delle sopracciglia? A seconda del tipo di pelle l’effetto di due sedute (circa 268 euro totali) può durare fino a un anno e garantire un risparmio del 32% circa. 

La sbeccatura dello smalto è spesso dietro l’angolo. Lo smalto semipermanente, invece, garantisce un finish impeccabile per almeno due settimane. Secondo i dati di Treatwell, in Italia le beauty addicted più diligenti possono arrivare a spendere oltre 1.385 euro all’anno. Optando per una seduta di smalto semipermanente potrebbero spendere quasi la metà. Consistente anche il risparmio garantito dalla pedicure semipermanente: con un costo annuale di circa 473 euro, ha un costo del 43,3% inferiore rispetto a un pacchetto di applicazione di smalto tradizionale con appuntamenti due volte al mese.

In Italia il costo di un ciclo annuale di ceretta – con appuntamenti ogni tre settimane circa – oscilla tra i 387 euro per una ceretta all’inguine in stile Hollywood e i 563 euro in caso di ceretta alle gambe e, in media, si attesta sui 464 euro all’anno. Un pacchetto di 10 sedute di epilazione laser, invece, ha un costo di circa 485 euro, mentre, se si sceglie la luce pulsata, si consiglia di calcolare un paio di appuntamenti in più, circa 12, che hanno un prezzo complessivo di 454 euro circa. In 3 anni, escludendo i necessari richiami, si arriva a risparmiare addirittura il 67,3%, mentre optando il laser circa il 65,1%. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Treatwell

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: