Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Cosa rivela l'amore per gli amici a 4 zampe

Perché amiamo così tanto i nostri animali?

di
Pubblicato il: 08-01-2019

Esistono tante forme di amore e anche quello per un cane o un gatto può essere un sentimento profondo. Leggi perché


Perché amiamo così tanto i nostri animali? © iStock

Sanihelp.it - Quello tra l’uomo e il cane è un idillio veramente molto antico e risale a 30 mila anni fa. Secondo gli scienziati, il connubio è avvenuto per una necessità reciproca: l’uomo forniva riparo e cibo, mentre il cane forniva protezione e aiuto durante la caccia. Il cambiamento del rapporto sembra sia avvenuto 10 mila anni fa, quando i cani iniziarono ad essere sepolti accanto ai loro padroni e a comparire raffigurati in opere d’arte.

I gatti hanno con l’uomo una relazione meno antica e sembra che siano diventati domestici circa 10 mila anni fa grazie agli agricoltori. Anche in questo caso, il rapporto tra gatto e uomo è nato sulla base di una necessità reciproca: i gatti erano utili per la cattura dei roditori che popolavano i magazzini di grano e l’uomo forniva loro il cibo.

Oggi però il fattore utilità è venuto meno, un cane o un gatto in casa non »servono» a nulla e proprio per questo, come sostengono molti studiosi, il nostro amore per gli animali domestici è puramente sociale. Quello che è certo è che i cani e i gatti domestici hanno comportamenti simili a quelli dei bambini, così assumono ai nostri occhi un tratto adorabilmente umano. Secondo il parare degli esperti è per questo che amiamo così tanto i nostri amici a 4 zampe, perché abbiamo un debole per le cose morbide e indifese… 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
PsychologyToday.com

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: