Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Cure alternative

Tutti i benefici dell'idroterapia

di
Pubblicato il: 22-01-2019

Come ridurre disturbi più o meno gravi grazie all'utilizzo dell'acqua nelle sue diverse forme


Tutti i benefici dell'idroterapia © iStock

Sanihelp.it - Utilizzare l’acqua per curare diversi tipi di disturbi. Questa è l’idroterapia, un sistema sempre più utilizzato anche  nel nostro Paese per trattare problemi acuti e cronici con ottimi risultati.

L’idroterapia era già praticata all’interno di molte culture del passato, da quella egizia fino a quella dell’antica Cina, ed oggi sta tornando sempre di più ad occupare un posto privilegiato, essendo un sistema terapeutico adatto anche a chi non possa sottoporsi a sforzi, e a chi abbia condizioni particolari a livello fisico.

Se non sapete di che cosa si tratti, in generale si può definire l’idroterapia come l’utilizzo dell’acqua sia internamente sia esternamente, e in varie forme.

Questa, quindi, comprende sia l’uso dell’acqua vera e propria, sia del ghiaccio e del vapore. Si può dire, quindi, che anche la temperatura dell’acqua varierà molto nell’idroterapia.

I disturbi che sono stati indicati come trattabili con l’idroterapia sono diversi.

Innanzitutto, quelli legati al dolore muscolare e alle giunture: infatti, allenare il corpo in acqua consente di non pesare sul corpo e di renderlo più flessibile senza sovraccaricarlo. Questo grazie alla ridotta gravità che si può provare quando ci si immerga nell’acqua.

Proprio per questo si possono trattare con l’idroterapia anche disturbi neuromuscolari e muscoloscheletrici di vario tipo.

Anche i problemi di equilibrio, come quelli legati alla labirintite, possono essere trattati in acqua, portando la persona a percepire di nuovo in modo completo i propri punti di riferimento.

In gravidanza si potrà praticare l’idroterapia per ridurre i dolori e preparare il corpo al parto, arrivando, addirittura, a poter partorire direttamente in acqua.

Oltre alla classica ginnastica in acqua, sarà possibile trattare vari disturbi anche con altri utilizzi dell’acqua stessa.

Ad esempio, i problemi della pelle potranno essere attenuati attraverso un’alternanza di bagni e uso del vapore, così come quelli legati al funzionamento dei vasi sanguigni.

I problemi digestivi potranno essere trattati con l’idrocolon terapia, un sistema che consente di eliminare le tossine dall'ultimo tratto dell’intestino.

I bagni a base di acqua e sale potranno ridurre i problemi reumatici e aiutare il sistema immunitario.

Insomma, l’acqua potrà essere utilizzata davvero in tanti modi, e il consiglio è quello di rivolgervi al vostro medico per richiedere qualche informazione in più in merito a queste tecniche antiche e innovative al tempo stesso.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
North American Journal of Medicinal Sciences

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: