Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Rimedi non invasivi

Peeling chimico, tutti i benefici del trattamento

di
Pubblicato il: 29-01-2019

Questo tipo di esfoliazione è molto utile, non solo sotto il profilo puramente estetico, per diversi tipi di disturbi


Peeling chimico, tutti i benefici del trattamento © iStock

Sanihelp.it - Aiutare la pelle ad apparire più giovane, riposata e compatta. Questo è il sogno di molte persone che decidono di sottoporsi a trattamenti di varia natura, magari non considerando la possiobilità di scegliere un peeling chimico.

Questa procedura, che spesso è molto meno invasiva rispetto ad altre, può consentirvi di avere non solo una pelle esteticamente migliore, ma anche di migliorarla a livello più profondo.

Che cos’è il peeling chimico

In primo luogo bisognerà capire che cosa sia un peeling chimico. Questo si riferisce ad una procedura di rinnovamento della pelle che si realizza mediante l’utilizzo di una soluzione composta da diverse sostanze chimiche, che verranno applicate sulla pelle.

Queste sostanze determineranno l’eliminazione dello srtato più superficiale della pelle, in modo da renderla più liscia, luminosa, compatta e anche meno afflitta dalle rughe.

Esistono diversi tipi di peeling chimico, più o meno profondi, ma la loro applicazione è sempre riservata a personale qualificato per evitare i danni alla pelle.

I benefici del peeling chimico

Sottoporsi ad un peeling chimico può comportare numerosi benefici che inziano con la possibilità di ritrovarsi con una pelle più liscia.

Inoltre, una pelle che abbia meno cellule morte assorbirà meglio anche tutti i trattamenti quotidiani che applicherete su di essa, facendoli funzionare più velocemente.

Il peeling chimico è anche molto utile nel caso in cui abbiate sul viso dei segni determinati dall’esposizione eccessiva al sole. Un esempio è costituito dall’iperpigmentazione che si può verificare anche nelle persone giovani.

I peeling chimici sono consigliati anche a coloro che abbiano sofferto di acne e che vogliano eliminarne le cicatrici e i segni. Questo avverrà progressivamente, ma durerà nel tempo.

Infine, il peeling è ottimo anche per chi voglia combattere le prime rughe, in quanto minimizza i segni del tempo e consente anche di stimolare la produzione di collagene e il rinnovamento della pelle stessa.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Dr. Josh Axe

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: