Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumori: prevenzione e terapie

Secondo molti gli screening non servono: falso

di
Pubblicato il: 19-02-2019

In realtà, secondo gli esperti, il 70% dei tumori può essere prevenuto con uno stile di vita corretto e controlli periodici


Secondo molti gli screening non servono: falso © iStock

Sanihelp.it - Credere che gli screening non servano a nulla, tanto ci si ammala di cancro più di un tempo, è una bufala. 

Lo confermano gli esperti dell'Istituto superiore di sanità, in partnership con l'AdnKronos Salute, smontando una pericolosa credenza che può mettere a rischio le campagne di prevenzione. 

Secondo i medici, il 70% dei tumori può essere prevenuto adottando uno stile di vita corretto, e il fatto che i tumori risultino più frequenti di un tempo è dovuto a una serie di fattori: l'aumento della sopravvivenza, l'età avanzata in cui ci si ammala di cancro e le diagnosi sempre più precoci.

Negli ultimi anni le diagnosi di tumore sono aumentate e nel 2014 il numero di nuove diagnosi è stato di circa 1.000 al giorno. Sono più colpiti gli uomini (54%) rispetto alle donne (46%). Le patologie più frequenti sono il tumore al colon-retto per entrambi i sessi e il tumore della mammella per le donne. 

Tuttavia, grazie alle diagnosi precoci e a cure sempre più efficaci, la mortalità diminuisce, la sopravvivenza aumenta e sempre di più si parla di guarigione

La prevenzione rimane un'arma importante contro il cancro: un terzo dei tumori si può prevenire modificando o eliminando fattori di rischio quali fumo, scorretta alimentazione, abuso di alcol e sedentarietà.

Gli specialisti ricordano che il Servizio sanitario nazionale fornisce gratuitamente tre screening per la prevenzione dei tumori del seno, del collo dell'utero e del colon-retto

È importante che lo screening venga effettuato quando non si ha alcun sintomo. Le cellule alterate, infatti, non danno sintomatologia, soprattutto nelle fasi iniziali, ma possono crescere fino a trasformarsi in cancro. 

Sottoponendosi allo screening, invece, si può fare una diagnosi precoce

Quindi, anche se non c'è certezza di poter debellare il cancro, sicuramente si può  diagnosticarlo e curarlo precocemente, il che in molti casi è fondamentale.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Adnkronos Salute

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?