Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il ritmo circadiano è regolato dalla luce

Una sveglia con luce per svegliarsi più naturalmente

di
Pubblicato il: 18-02-2019

Una sveglia con luce per svegliarsi più naturalmente © iStock

Sanihelp.it - Per ‘ritmo circadiano’ si intende quel ritmo biologico il cui periodo è di 24 ore: ogni giorno, infatti, si ripetono ciclicamente determinate condizioni nel nostro corpo come, ad esempio, il ritmo sonno veglia, il quale è regolato principalmente in base alla luce e alla temperatura dell’ambiente in cui dormiamo. Il ritmo circadiano umano facilita una naturale tendenza ad avere più sonno la notte e ad essere più svegli durante il giorno, e il contributo maggiore alla creazione del ritmo circadiano viene dato proprio dalla luce; tanto che è tendenzialmente importante che ci sia il più possibile buio quando si cerca di addormentarsi, anche se non è notte.

Partendo da questa evidenza, il dottor Philip Alapat, esperto in medicina del sonno allo statunitense Baylor College of Medicine di Huston, è giunto alla conclusione che quando dobbiamo svegliarci al mattino, un contributo a un risveglio più naturale e dolce potrebbe arrivare da una sveglia con luce incorporata. Va precisato che attualmente non vi sono prove cliniche a sostegno dell'uso di sveglie luminose, ma nello studio di Alapat sono state raccolte testimonianze dai pazienti sulla loro efficacia: alcuni di coloro a cui il dottore ha raccomandato di usare queste sveglie hanno riferito di trarne un beneficio significativo. Le sveglie con luce, oltre allo stimolo sonoro, funzionano aumentando lentamente la quantità di luminosità a cui si viene esposti nel momento in cui ci si deve svegliare: si parte da un livello molto basso di suono e luce, per aumentare gradualmente di intensità.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Baylor College of Medicine

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Video del Giorno: