Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Arriva dall'Emilia Romagna la proposta di legge

Cani in spiaggia «basta con i divieti»

di
Pubblicato il: 19-02-2019

La proposta di legge regionale è stata presentata a Ferrara e nasce da una petizione lanciata su Change.org due anni fa da Giacomo Gelmi, 36 anni, di Ferrara


Cani in spiaggia «basta con i divieti» © iStock

Sanihelp.itArriva dall’Emilia Romagna la proposta di legge per abolire i divieti dei cani in spiaggia. Insomma a proporre un posto al sole anche per gli amici a quattro zampe è un ferrarese che ha raccolto 5mila firme a sostegno.

La proposta di legge regionale è stata presentata a Ferrara e nasce da una petizione lanciata su Change.org due anni fa da Giacomo Gelmi, 36 anni, di Ferrara, che è proprietario di un cane. Un appello che ha riscosso un grande successo, supportato appunto da 5mila firme ma anche da associazioni animaliste, turistiche e imprenditoriali.

Da qui il progetto del giovane ferrarese è pronto per l’iter legislativo. Il progetto prevede, tra gli altri, quattro punti fondamentali: la possibilità di far camminare i cani, al guinzaglio lungo la battigia, rendere loro accessibili gli stabilimenti (ad eccezione delle aree come docce, piscine e zone dedicate agli sport), individuare spiagge libere per i cani, permettere agli animali di fare il bagno nelle fasce orarie 6-10, 13-15 e 18-22. E tutto ha l’obiettivo di far aprire un tavolo tecnico in Regione prima della stagione estiva.

Tra i punti che stanno più a cuore a Gelmi, c’è quello di individuare spiagge libere per gli amici a quattro zampe. Certo, al guinzaglio, ma che siano accessibili per i pet e per permettere anche a loro di fare il bagno. Un progetto che mira ad ottenere almeno una spiaggia libera per i cani e i loro padroni.   



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Video del Giorno:

Ti potrebbe interessare: