Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Post-parto

Michelle Hunziker: dopo il parto in forma senza fretta

di
Pubblicato il: 19-02-2019

La showgirl spiega oggi, a distanza di quasi quattro anni, come è riuscita a perdere i 18 chili avuti in eredità dalla terza gravidanza.


Michelle Hunziker: dopo il parto in forma senza fretta © Rete

Sanihelp.it - Per Michelle Hunziker la gravidanza «è un momento di beatitudine, con tutte le piccole sofferenze che porta», come ha ribadito recentemente in una intervista a Ok salute e benessere nella quale ha cercato di spiegare come ha fatto a tornare in forma dopo i tanti cambiamenti con cui ha inevitabilmente dovuto fare i conti.

«Ho preso diversi chili e ho sofferto molto di ritenzione idrica. Puntualmente, all’ottavo mese delle ultime due gravidanze, mio marito Tomaso mi prendeva in giro perché mi gonfiavo come l’omino Michelin, persino sul naso!» ha raccontato. Ma alla fine, dopo ogni parto, è sempre tornata in forma. Niente miracoli, però: «A recuperare la linea ci metto, come tutte le donne, il tempo necessario. E lo dice una che è ingrassata non poco. Anzi: con Aurora, la mia prima figlia che ho avuto a 19 anni, ho preso 15 chili, con Sole più o meno 13 (ma solo perché avevo un ginecologo molto, troppo, severo che mi sgridava anche per un pezzo di pizza) e con l’ultima, Celeste, ben 18».

Ammette però, che proprio con l’ultima gravidanza è stato un po’ più complicato: «Non ho avuto alcun senso di colpa per i 18 chili presi, ho solo dovuto fare un po’ più di fatica dopo il parto per buttarli giù. È stata una bella sfida. Su consiglio del mio personal trainer, nelle prime due settimane non ho fatto nulla: allattavo e lasciavo che il corpo seguisse il suo percorso naturale. Nei primi 15 giorni ho visto calare la bilancia di ben otto-nove chili» ha spiegato. «Poi, circa due o tre mesi dopo, ho iniziato a fare esercizi mirati. Prima di tutto facendo attenzione all’addome: ad esempio, non potevo fare i classici addominali crunch perché rischiavo un’ernia al disco, ma eseguivo esercizi dolci, come addominali obliqui per riavvicinare la parete addominale e tenere flessibile il bacino, lezioni di pilates e tanti esercizi di respirazione. Mi sono sentita in sintonia con il mio corpo e ho perso con tranquillità e senza ansia i chili di troppo».

Il segreto, quindi, è non avere fretta: «  Per me l’importante è stato ascoltarmi e penso che questo debba valere per tutte le donne: il tempo a disposizione c’è e bisogna prenderselo per ritornare in forma in modo sano, altrimenti rischiamo di veder comparire le smagliature, di svuotarci in modo innaturale, di non stare bene con noi stesse. Non deve correrci dietro nessuno, insomma».



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ok salute e benessere

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Video del Giorno:

Ti potrebbe interessare: