Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Pratica e curiosità

Cosa succede al cervello se si medita

di
Pubblicato il: 26-02-2019

Per quale motivo bisognerebbe meditare? Qual è la scienza che si trova dietro alla meditazione? Qui troverete finalmente le risposte


Cosa succede al cervello se si medita © iStock

Sanihelp.it - Vi siete mai chiesti che cosa accada al vostro cervello mentre meditate?

Certamente sapete che meditare fa bene, ma forse non conoscete la scienza e la pratica che si trova dietro la meditazione, e il motivo per il quale questa sia così utile.

Ecco, quindi, che cosa accade al vostro corpo e al vostro cervello mentre meditate.

Come prima cosa, nei minuti iniziali di meditazione, la vostra corteccia prefrontale ventromediale si attiva.

Potreste, quindi, iniziare ad avere pensieri continui, e anche a concentrarvi su elementi non proprio positivi della vostra giornata oppure della vostra vita.

Dovreste cercare di continuare a meditare, perché dopo i primi minuti inizierà ad andare meglio.

Infatti, nel momento in cui inizierete a concentrarvi, la vostra cortezza prefrontale laterale si attiverà.

I vostri pensieri, quindi, inizieranno ad essere più ordinati e cominceranno a poter essere gestiti.

Il vostro cervello inizierà anche a poter vedere meglio ciò che gli proponete, sia questo un’immagine, un pensiero o anche il suono di un mantra.

Dopo 8 settimane circa, di meditazione ovviamente quotidiana, la vostra corteccia prefrontale dorsomediale, inizierà ad attivarsi con facilità.

Questa è una parte del cervello che consente di sviluppare l’empatia. È proprio per questo motivo che più si medita più si ha la capacità di diventare compassionevoli e di comprendere ciò che accade agli altri.

Con la meditazione, quindi, questa parte del cervello rimarrà più attiva, più a lungo.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
libro You are not your brain

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Video del Giorno: