Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Cure alternative

Terapia energetica, tutto ciò che c'è da sapere

di
Pubblicato il: 05-03-2019

Che cosa aspettarsi da una seduta di terapia legata all'energia, e quali sono i suoi benefici su corpo e mente


Terapia energetica, tutto ciò che c'è da sapere © iStock

Sanihelp.it - Le terapie energetiche stanno spopolando sempre di più anche in Italia, ma in queste vengono compresi diversi tipi di intervento alternativo rispetto a quello della medicina allopatica.

Capire in che cosa consistano le terapie energetiche sarà essenziale per scegliere se sottoporsi ad un trattamento, oppure se scegliere un’altra strada.

Che cos’è la terapia energetica

Tutti noi siamo fatti di energia, e nella terapia energetica si indica come i problemi di corpo e mente siano determinati da una mancata connessione della nostra energia a quella universale che ci circonda.

Grazie all’intervento del terapeuta la persona che abbia dei problemi potrà ritornare ad essere connesso a tale energia, cominciando a stare meglio.

Le terapie energetiche, come abbiamo anticipato, sono di diversi tipi, e possono comprendere trattamenti come il Reiki, ad esempio.

Quali sono i benefici della terapia energetica

I benefici della terapia energetica possono variare da persona a persona, e anche dalla capacità del terapeuta di intendere i problemi di chi si sottoponga ad un trattamento.

Sicuramente, ci si potrà sentire più centrati, in maggiore connessione con se stessi e anche con ciò che ci circonda.

Inoltre, effetti comuni delle terapie energetiche potranno essere:

Aumento del senso di benessere
Aumento della capacità di concentrazione
Un profondo stato di rilassamento
Aumento dell’energia e della vitalità
Percezione di una maggiore sicurezza per se stessi e per le persone che vi circondano
Aumento dell’autostima e della percezione delle doti personali
Riduzione dei problemi di salute cronici

Cosa accade in una sessione di terapia energetica

Le sessioni di terapia energetica varieranno a seconda del tipo di terapeuta e di tecniche utilizzate.

Sicuramente, nella prima seduta si potrà avere un dialogo con il terapeuta che cercherà di capire quali problemi possiate avere, sia a livello fisico sia a livello più profondo.

Successivamente, inizierà la terapia: la persona verrà fatta stendere su un lettino per massaggi, e il terapeuta inizierà a praticare le tecniche che avrà deciso di utilizzare.

Queste potranno riguardare l’uso di cristalli, l’uso dell’energia, dei suoni e così via.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Natural Health

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Video del Giorno:

Ti potrebbe interessare: