Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

Meno sale più salute

di
Pubblicato il: 05-03-2019

Meno sale più salute © iStock

Sanihelp.it - La Società Italiana di Nutrizione Umana promuove anche in Italia, dal 4 al 10 marzo, la Settimana Mondiale per la riduzione del consumo di sale.

L’iniziativa vuole essere un modo per per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di ridurre l’aggiunta di sale e zucchero agli alimenti a beneficio della salute.

Cosa succede se prestiamo più attenzione e riduciamo il sale da cucina?

Si assiste a una riduzione della pressione arteriosa, a un miglioramento dello  stato di benesser ; si contribuisce alla prevenzione dei problemi al sistema cardiovascolare, come l’ictus cerebrale, l’infarto e lo scompenso cardiaco.

La campagna quest'anno affianca all'invito alla moderazione dell'apporto di sale, l'analogo invito a ridurre il consumo di zuccheri aggiunti a molti alimenti e bevande consumati al ristorante, al bar o acquistati al supermercato. 

Per lo zucchero così come il sale, infatti, il grande problema non è tanto quello che si aggiunge in cucina, ma quello nascosto nei prodotti già pronti.

Ecco perché non bisogna mai trascurare di leggere con attenzione le etichette dei prodotti alimentari e quando possibile, è importante cercare di non ripiegare sui prodotti già pronti, ma impegnarsi per cucinare.

l sale, quindi, non va demonizzato, ma aggiunto in piccole dosi.

Quello che si utilizza, infine, dovrebbe essere iodato.

Una piccola accortezza che contribuisce molto alla salute della tiroide. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
SINU (Società Italiana Nutrizione Umana)

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?