Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Lenti a contatto: manuale d'uso

di
Pubblicato il: 03-11-2005

Ecco un'utile guida al corretto uso delle lenti a contatto: avvertenze, precauzioni e rischi, con le indicazioni del Ministero della Salute.

Sanihelp.it - Con le lenti a contatto non si scherza: un uso scorretto può provocare seri danni agli occhi, così come una scarsa pulizia o una manutenzione non curata.  
Per esempio, il rischio di contrarre una cheratite ulcerosa aumenta in caso di inosservanza delle norme di igiene e in caso di tempo di utilizzo più prolungato rispetto a quello raccomandato.  
 
Per non sbagliare, ecco le 10 regole d’oro per un uso corretto delle lenti a contatto:  
  
  1. Prima di scegliere la tipologia di lenti e di acquistarle, consultare il medico oculista per verificare l'assenza di controindicazioni e, anche in seguito, sottoporsi a controlli periodici.


  2. Utilizzare lenti a contatto sterili e non oltre il periodo raccomandato.


  3. Al termine del periodo di utilizzo raccomandato sulla confezione (giornaliero, bisettimanale, mensile, ecc.), sostituire le lenti con un paio nuovo.


  4. In caso di arrossamenti, bruciori, sensazione di corpo estraneo, eccessiva lacrimazione, vista offuscata o altri disturbi della vista, rimuovere immediatamente le lenti e consultare il medico.


  5. Se una sostanza chimica viene a contatto con gli occhi sciacquare immediatamente e recarsi subito dal medico.


  6. Consultare il medico oculista se si devono assumere farmaci diuretici, antistaminici, decongestionanti, tranquillanti: queste categorie di medicinali infatti possono provocare secchezza dell'occhio.


  7. Evitare l'esposizione a vapori nocivi o lacche per capelli, ed evitare anche, prima di utilizzare le lenti, l'uso di saponi contenenti creme, lozioni od oli cosmetici.


  8. Ogni volta che si ripongono le lenti impiegare soluzioni per lenti a contatto non scadute, e non usare mai acqua corrente per sciacquarle. Non mettere mai le lenti in bocca per umidificarle con la saliva!


  9. Per l’uso di lenti a contatto durante le attività sportive, consultare il medico. Evitare comunque l'uso in occasione di bagni al mare, in piscina e di docce nei luoghi pubblici.


  10. In caso di esposizione ai raggi UV indossare sempre gli occhiali da sole. Le lenti a contatto con protezione UV infatti non sostituiscono gli occhiali da sole, perché non ricoprono totalmente l'intero segmento anteriore.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ministero della Salute, decreto 3 febbraio 2003

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti