Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Uomo

Soluzioni hi-tech contro i problemi di erezione

di
Pubblicato il: 12-03-2019

Le pillole dell'amore da tempo disponibili contro la disfunzione erettile cedono sempre più terreno a soluzioni alternative, meno a rischio contraffazione.


Soluzioni hi-tech contro i problemi di erezione © iStock

Sanihelp.it - Onde d'urto, oral film e gel: sono queste le nuove terapie Hi-tech contro la disfunzione erettile che stanno prendendo sempre più piede. «Tutti questi trattamenti hanno sempre alla base un processo tecnologico innovativo e stanno riscuotendo grande successo da parte della comunità scientifica» osserva Alessandro Palmieri, presidente della Società Italiana di Andrologia (Sia). «Lo dimostrano i 37 studi sull'argomento, di cui 7 in Europa: gli andrologi ritengono che siano queste le cure del futuro, perché meno gravate da rischi di contraffazione rispetto alle pillole ma anche per la loro efficacia e tollerabilità».

Le onde d'urto potrebbero per esempio sostituire l'azione on demand dei farmaci a favore di un risultato duraturo contro l'impotenza. Infatti, come dimostrato da uno studio Sia su oltre 100 pazienti che non rispondevano alle pillole e confermato anche da una recente revisione dei principali studi clinici condotti dal 2010 al 2018 su oltre 800 pazienti, le onde d'urto a bassa intensità e indolori, con 6 sedute da circa 10 minuti, riescono a ripristinare una buona sessualità in oltre il 70% dei pazienti con disfunzione erettile di grado lieve o medio con una causa organica, mentre il 28% torna a una funzione erettile completamente normale. 

Il gel intrauretrale è ideale per coloro che non possono assumere le pillole per colpa dei possibili effetti collaterali: si usa localmente poco prima del rapporto. Gli oral film, ribattezzati chewing-gum dell'amore, sono invece farmaci ad alta tecnologia da assumere al momento facendoli sciogliere sulla lingua, in grado di esercitare la loro azione in pochi minuti. Stanno vivendo un boom con oltre un milione di pezzi venduti nel 2018 in virtù delle loro peculiarità: agiscono rapidamente (cosa apprezzata dal 60% degli uomini), si possono assumere con il cibo e hanno minori effetti collaterali.

Ovviamente, come sottolinea Palmieri «non c'è una soluzione unica per tutti, ma grazie alle innovazioni tecnologiche tutti potranno trovare quella giusta per sé, ovvero ritagliata sulle proprie esigenze». L’importante è affidarsi allo specialista, aspetto su cui ancora bisogna lavorare perché solo un paziente su 4 si rivolge al medico per trattare la propria disfunzione erettile, mentre la maggioranza si affida ancora al fai da te e agli acquisti online.
 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ansa

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Video del Giorno:

Ti potrebbe interessare: