Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Novità cosmesi

Idratanti light per il viso: vere ricariche d'acqua

di
Pubblicato il: 19-03-2019

Gli idratanti di nuova generazione si applicano più volte nella giornata per ricaricarla d'acqua ogni volta che serve.


Idratanti light per il viso: vere ricariche d'acqua © iStock

Sanihelp.it - Non semplici idratanti. Ma veri e propri booster d’idratazione che in un solo gesto dissetano la pelle, la rinfrescano, ravvivano il colorito e rassodano i tessuti, leniscono rossori e screpolature, cancellano occhiaie, borse e segni di stanchezza dal viso. Sono gli idratanti per il viso di nuova generazione: dalla texture fresca e leggera, non grassa, che si assorbe in un lampo. Perfetti per la primavera, anche sotto il trucco.

La loro azione è immediata, ma anche durevole, perché funzionano come ricariche d’acqua a lunga durata. Rigenerano l’idratazione della pelle, aiutando a ricostruire la barriera danneggiata per mantenere un livello d'idratazione ottimale per tutta la giornata. Permettono di ripristinare il film idrolipidico sulla superficie della pelle, liberando progressivamente gli attivi idratanti. Limitano la disidratazione aiutando a ripristinare il cemento intercorneocitario per potenziare durevolmente l'idratazione e limitando l’evaporazione dell’acqua.

Merito delle formule: acqua termale, alga ghiacciata, acido ialuronico e ceramidi di origine naturale, squalano d’oliva, olio di borragine e di enotera, antiossidanti naturali come i polifenoli ricavati dall’uva o dal melograno. E delle texture: non solo creme, ma anche pratici stick da infilare in borsetta, spray per rinfrescare il viso in ufficio o dopo la palestra, gel e balsami per chi non ama le emulsioni corpose. E sleeping mask per la notte, quando serve una decisa azione reidratante e rigenerante. 

A chi si rivolgono? Pelli secche e disidratate, che segnano la pelle e accelerano l’invecchiamento. La pelle secca, indebolita dall'alterazione del film idrolipidico, soffre per mancanza di lipidi e di idratazione (grassi e acqua). Nella pelle disidratata, invece, manca solo idratazione. Entrambe hanno bisogno di una routine in grado di idratare in profondità, composta da trattamenti dissetanti, per restituire idratazione e morbidezza e, al tempo stesso, protettivi, in modo da ripristinare la funzione del film idrolipidico. Da usare quotidianamente, per una pelle idratata e nutrita, o come trattamento d’urto S.O.S per riparare i danni causati dagli agenti esterni.  Beauty tip: tenete il vostro idratante in frigo per un effetto ice che rimpolpa e nutre in profondità.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Video del Giorno:

Ti potrebbe interessare: