Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Cure alternative

Come trattare una bruciatura naturalmente

di
Pubblicato il: 26-03-2019

Come intervenire nel caso in cui vi siate procurati una piccola ustione, sia per ridurre il dolore sia per farla rimarginare più in fretta


Come trattare una bruciatura naturalmente © iStock

Sanihelp.it - Le bruciature possono avere origini diverse, dal fuoco, al sole, fino alle sostanze chimiche.

Non c’è mai da scherzare con una bruciatura, e nel caso in cui questa dovesse superare il primo grado di gravità dovrete sicuramente rivolgervi al vostro medico.

Per le bruciature superficiali, invece, potrete anche utilizzare dei rimedi naturali con i quali avrete la possibilità di ridurre il dolore e anche di aiutare la vostra pelle a rigenerarsi più velocemente.

Per chiarezza, un’ustione di primo grado sarà quella più superficiale, che si potrà verificare, ad esempio, prendendo in mano una pentola, oppure la classica piastra per capelli.

Questa non andrà a toccare gli strati profondi della pelle, ma solo quelli superficiali.

Il primo rimedio ad un’ustione è sicuramente il freddo. Applicate subito acqua fredda. Potrete mettere la parte sotto l’acqua, oppure applicare una compressa fredda.

Mantenete la parte raffreddata per almeno cinque minuti.

Anche se può sembrare una buona idea, evitate di utilizzare il ghiaccio che potrebbe peggiorare la situazione.

Il secondo rimedio è costituito dall’Aloe vera. Il gel di aloe, infatti, calmerà la parte, aiuterà a farla rigenerare più in fretta, e vi consentirà anche di ridurre il dolore.

Dovrete utilizzare un gel di aloe che sia puro al 99 percento per avere un buon risultato.

Infine, esistono oli essenziali che potrete utilizzare per le ustioni.

Il primo è sicuramente quello di lavanda, che consente di far rigenerare in fretta la pelle bruciata.

Potrete applicarlo due volte al giorno sulla parte, scegliendo sempre oli puri al 100%.

Per il dolore potrete usare la menta piperita, ma dovrete diluirla in modo da non irritare la pelle, mentre per scongiurare, nell’immediato, il rischio di infezioni, potrete applicare, anche puro, l’olio di tea tree.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Dr Josh Axe

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Video del Giorno:

Ti potrebbe interessare: