Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Guida alla scelta

Sale o zucchero? A ognuno il suo scrub

di
Pubblicato il: 23-04-2019

Al sale per un effetto deciso, non solo sulla pelle ma anche sulla silhouette che risulta rimodellata e levigata. Allo zucchero per una coccola dolce, che illumini la pelle preparandola a ricevere il bacio del sole.


Sale o zucchero? A ognuno il suo scrub © iStock

Sanihelp.it - In primavera lo scrub per il corpo diventa un insostituibile alleato. Solleva il manto d'impurità che si accumula durante l'inverno sotto i vestiti, accentuato dallo sfregamento con i tessuti, dando una spinta al turn over cellulare rallentato e rivelando una pelle levigata, luminosa e riossigenata. Inoltre consentono ai trattamenti applicati dopo (idratante, snellente, anticellulite) di penetrare meglio svolgendo la loro azione cosmetica in profondità.

Le nuove formulazioni rispettano il film idrolipidico: arricchite con esclusivi e prezioni ingredienti, agiscono rafforzando le difese della pelle, eliminano le cellule morte favorendo e stimolando il ricambio cellulare e donano un comfort assoluto. Ma bisogna sapere quale prodotto utilizzare.   

I gommage per il corpo possono essere a base salina o zuccherina. Per un effetto levigante, drenante e anticellulite la scelta perfetta è lo scrub al sale marino, al quale vengono aggiunti attivi specifici in base all'effetto finale che si vuole ottenere: estratti di rosa, oliva, argilla e alghe rosse per un effetto antiage, vitamina E, acqua del Mar Morto ricca di minerali come il magnesio, il calcio, il fosfato, il potassio, essenziali per una pelle vitale, idratata e morbida. Grazie al massaggio di applicazione, lo scrub salino stimola la microcircolazione con effetto rivitalizzante. 

Profumatissimi, invece, gli scrub a base zuccherina, proposti in gusti golosissimi: cacao e caffè per un'azione rinvigorente e rassodante, frutti tropicali come mango e cocco per energizzare e stimolare con un'iniezione vitaminica, miele, burri e oli preziosi per nutrire in profondità. Altri contengono gusci polverizzati di mandorle e nocciole, per un'azione addolcente, oli e burri per nutrire a fondo e ripristinare la barriera idrolipidica. 

Si consiglia di applicare il prodotto 1-2 volte alla settimana sulla pelle umida e massaggiare con movimento circolari, risciacquare con acqua e successivamente applicare il proprio trattamento corpo. Si può utilizzare anche per le mani e piedi, anche quotidianamente. Non usateli sul viso, se non espressamente indicato sulla confezione. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
redazione

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?